Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 3 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Sport: Si è concluso con successo il minitorneo ''Sport è amicizia''.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

Dedicato il campo sportivo a Riccardo Caldarera, glorioso Presidente della Santangiolse, mentre il piazzale antistante è stato intitolato a Michele Guidara, un giovane sportivo della santangiolese morto tragicamente nel 1980.

 

 

 



Si è concluso domenica pomeriggio il minitorneo intitolato “Sport è amicizia”, organizzato dall’Amministrazione comunale con la collaborazione dell’Associazione “Circolo Europa 2000” e il Consorzio Sisifo, ente che gestisce il Centro di prima accoglienza di Sant’Angelo, che ha visto sfidarsi in campo una formazione di cittadini stranieri, principalmente di nazionalità somala, eritrea e del Ghana, ospiti del Centro di accoglienza, contro una formazione calcistica locale.

Prima dell’incontro conclusivo è stata fatta la dedicazione del Campo sportivo e del piazzale antistante, intitolati rispettivamente all’avvocato Riccardo Caldarera, glorioso Presidente dell’Unione sportiva Santangilese e a Michele Guidara, un giovane tesserato dell’associazione calcistica, scomparso tragicamente in un incidente verificatosi in autostrada.

“Oggi – ha detto il Sindaco nel discorso introduttivo – abbiamo coniugato l’amicizia tra i popoli con il ricordo di persone della nostra comunità che sono venute a mancare prematuramente. Con l’incontro di calcio tra formazioni di Continenti diversi (Africa ed Europa), si è avuta la conferma che il colore della pelle non conta niente e che i valori dell’accoglienza della comunità locale sono rimasti inalterati. Insieme a questo – ha proseguito il primo cittadino – abbiamo voluto onorare la memoria di due persone che con ruoli diversi hanno lasciato qualcosa ai posteri. L’avvocato Riccardo Caldarera,persona dalle doti umane straordinarie, è stato un vero maestro di vita per i giovani calciatori del tempo, riuscendo anche sotto il profilo sportivo, a fare raggiungere alla squadra locale traguardi che non si erano mai ottenuti, né si sono ripetuti. Tra quelli che lavorano dietro le quinte – ha proseguito il Sindaco - ci sono persone meno note, come Michele Guidara, un giovane che, oltre alla passione per lo sport, voleva dare un aiuto concreto alla sua famiglia. Così, per cercare di portare poche migliaia di lire a casa, si è messo a lavorare con un commerciante. Mentre era di ritorno dal mercato ortofrutticolo, in autostrada si è guastato il mezzo sul quale viaggiava insieme ad altri. Sceso dal furgone, è stato travolto e ucciso da un’autovettura che procedeva nello stesso senso di marcia”. Onorare la memoria di queste persone, ha concluso il capo dell’Amministrazione, ci è apparso assolutamente doveroso”.

Per la famiglia Caldarera ha preso la parola il professore Mario, mentre hanno ricordato la figura di Riccardo S.E. il Primo Presidente della Corte d’Appello di Messina, Dr. Nicolò Fazio, nostro concittadino e compagno di studi e di giochi dell’avvoato, e Alfredo Girbino, che è stato collaboratore quando egli era Presidente dell’U.S. Santangiolese.

Era presente il Dr. Mondello, Responsabile dell’Ufficio immigrazioni della Prefettura di Messina.

Gli altri impianti sportivi, a parte quello di Calabrò, che sarà dedicato a Gaetano Gregorio, sono stati intitolati ad altri giovani appassionati. A San Silvestro è stato fatto omaggio a Giuseppe Lembo, a San Carlo portano il nome di Pietro Pintaudi, morto  lo scorso anno a causa di un tragico incidente sul lavoro.

Per la cronaca l’incontro di calcio conclusivo, dopo la fine dei tempi regolamentari conclusesi con il risultato di 3 a 3,  è stato vinto ai rigori dalla formazione santangiolese.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.086 Secondi