Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 1 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Attualità: Il Tribunale ha rigettato il ricorso di un dipendente, dando ragione al Comune.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

I fatti risalgono al 2002/2003, quando era in carica la precedente Amministrazione. Confermato un importante principio giurisprudenziale: niente automatismi per gli incarichi, ma fiduciarietà dell'Amministrazione. 



Il Giudice del Lavoro di Patti ha rigettato il ricorso proposto da un funzionario comunale, che non aveva avuto la responsabilità gestionale e pretendeva, a prescindere dall’incarico, la corresponsione dell’indennità di posizione. “…La questione sottoposta – si legge nella sentenza – attiene alla particolare tematica inerente il conferimento di incarichi di posizione organizzativa. La medesima – prosegue – involge la situazione giuridica e le relative forme di tutela del dipendente comunale… che viene incaricato di funzioni dirigenziali a tempo determinato”.

Con questa decisione il Giudice ha confermato il principio, ormai più che consolidato, che non esiste alcuna forma di automatismo tra l’essere dipendente di un ente e l’attribuzione della posizione organizzativa. Tale insindacabile decisione compete all’organo di governo del comune.

“Gli atti di conferimento degli incarichi in questione, temporanei e revocabili – scrive ancora il Giudice – sono attività negoziali di gestione privatistica dei rapporti di lavoro, alla stregua dell’articolo 2, del decreto legislativo 165/2001, e non incidono sulla posizione funzionale del dipendente, risultando estranei all'inquadramento e alla progressione nell'ambito della categoria di appartenenza. Essi costituiscono manifestazione del più generale potere discrezionale del datore di lavoro, in questo caso il Comune, del quale è legale rappresentante il Sindaco.

Anche se l’art. 15 del contratto collettivo di comparto prevede che negli enti privi di personale con qualifica dirigenziale, i responsabili delle strutture apicali secondo l'ordinamento organizzativo dell'ente, sono titolari delle posizioni organizzative, non avendo potuto provare il ricorrente che nel periodo in questione, ha svolto l’attività senza avere avuto formalmente ricevuto l’incarico, il Giudice ha stabilito che non era dovuta alcuna indennità.

Soddisfatto il Sindaco secondo il quale “si è inserito un ulteriore elemento di chiarezza rispetto alle modalità di conferimento degli incarichi, che avviene esclusivamente su base fiduciaria e discrezionale, senza alcuna forma di automaticità, rispettando così lo spirito della norma che riconosce poteri al Sindaco, il quale risponde delle proprie azioni di fronte al corpo elettorale che lo elegge”.

I fatti risalgono agli anni 2002/2003, quando era in carica la precedente amministrazione.

La sentenza non è ancora passata in giudicato.

Il Comune è stato difeso dall’avvocato Emanuele De Francesco, del foro di Barcellona.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.090 Secondi