Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 1 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Attualità: I festeggiamenti per il 40° anniversario della rivoluzione libica.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

Si può partecipare per ricordare un colpo di stato e l’ascesa di un dittatore mai eletto dal suo popolo?



Quasi mai ci siamo occupati di temi che non riguardino direttamente la nostra Comunità. Ma questa volta, su una vicenda affrontata in modo grossolano, vogliamo fare una brevissima riflessione. Si tratta dei festeggiamenti per il 40° anniversario della rivoluzione libica.

Indipendentemente se si è favorevoli o contrari a Berlusconi, sulla vicenda viene spontaneo pensare come ad un Governo possa venire in mente di partecipare alla ricorrenza del colpo di stato con il quale, nel 1969, il colonnello Gheddafi assunse la guida della Libia.

L’attuale leader è persona assai discussa all’interno del suo paese, perché capo di un regime autoritario che governa indisturbato da 40 anni senza alcuna investitura democratica, ed all’estero, per i rapporti intrattenuti con il terrorismo internazionale, del quale pare sia stato anche un discreto finanziatore.

La parziale marcia indietro (ora il nostro Presidente del Consiglio parteciperà solo per il primo anniversario della firma degli accordi sottoscritti nel 2008), non sana del tutto la gaffe governativa. Infatti, per i “festeggiamenti” del colpo di stato, purtroppo saranno presenti le Frecce tricolori.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.105 Secondi