Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 5 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Economia & lavoro: Sulla vertenza per la Rsa, il Sindaco ottiene il sostegno di altri 5 Comuni.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

I primi cittadini di Brolo, Capo d’Orlando, Ficarra, Gioiosa Marea e Piraino (nelle foto sotto) hanno firmato una lettera con la quale chiedono che la struttura sanitaria entri in funzione.

    

 



Grazie al sostengo dei Sindaci del Comprensorio, la vertenza per l’apertura della Rsa si rafforza.

Con una lettera inviata al Presidente della Regione, all’Assessore per la Salute e al Direttore dell’Azienda Sanitaria Provinciale, firmata, oltre che dal nostro Sindaco, dai primi cittadini di Brolo, Capo d’Orlando, Ficarra, Gioiosa Marea e Piraino, gli amministratori della zona rivendicano l’apertura della struttura di lungodegenza, inaugurata nel 2005 e mai avviata.

Oltre a consentire un risparmio considerevole sui costi che la Sanità pubblica sostiene per i ricoveri ospedalieri, secondo i Sindaci “…la presenza di questa Struttura sanitaria sarebbe molto utile per tutte le Comunità dell’hinterland, perché garantirebbe contatti più agevoli tra i ricoverati e le loro famiglie e consentirebbe agli utenti di rimanere in un ambito quasi familiare…”.

La missiva si conclude con la richiesta alla Regione di farsi “…promotrice dell’Apertura di un tavolo istituzionale che veda l’Asp di Messina, la Prefettura, i Comuni interessati, le organizzazioni sindacali confederali che avevano già avanzato richiesta analoga e altri eventuali soggetti che riterrà opportuno coinvolgere…”.

L’iniziativa degli amministratori si aggiunge alle richieste già inoltrate dal Prefetto, ad oggi rimaste senza riscontro da parte della Regione.

Intanto prosegue l'occupazione dell'edificio da parte dei dipendenti del Consorzio Sisifo, sospesi dall'attività a seguito dela chiusura del Centro di Prima Accoglienza Richiedenti Asilo, che per la prossima settimana stanno programmando altre e più incisive iniziative in difesa del posto di lavoro.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.081 Secondi