Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 1 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Attualità: Concluse le operazioni del 15° Censimento della popolazione.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

Registrati 3.302 residenti, 1.743 donne e 1.559 uomini. Ci sono 1.498 nuclei familiari, di cui 24 intestati a cittadini stranieri e 590 monoparentali. “Lottiamo affinché nel 2.021 non scendiamo sotto i 3 mila ha detto il Sindaco”. Elogio al personale.



Si sono concluse le operazioni relative al 15° Censimento della popolazione.

Il calo demografico, anche se non particolarmente accentuato, nell’ultimo decennio ha continuato la sua corsa, perdendo altri 550 residenti.

Sono state rilevate 3.302 persone, di cui 1473 donne e 1.559 uomini. Ci sono 32 cittadini stranieri. Il tutto compreso nei 1.498 nuclei familiari; di questi, 24 sono intestati a cittadini non italiani.

Sant’Angelo conta 590 famiglie con un solo componente. Questi ultimi sono cresciuti negli ultimi anni anche per le agevolazioni introdotte dal precedente Consiglio comunale sull’Ici per i fabbricati concessi a parenti.

Tra la popolazione sono stati censiti 124 bambini con meno di 5 anni e 405 giovani di età compresa tra 20 e 29 anni.

“Preliminarmente sono grato ai funzionari e ai dipendenti che hanno seguito in maniera encomiabile il lavoro relativo al Censimento – ha detto il Sindaco – perché, in una disorganizzazione generale da parte dello Stato, accompagnata da una confusione e improvvisazione senza precedenti, sono riusciti a portare a compimento in maniera corretta le operazioni censuarie.

Da una prima lettura dei dati, emerge che, rispetto al censimento del 2001, l’emorragia demografica non si è arrestata, anche se negli ultimi anni un rallentamento c’è stato. Con le politiche contro il decremento demografico, introdotte di recente dall’attuale Amministrazione – ha proseguito il primo cittadino – pensiamo di rallentare o, ancora meglio bloccare, questa tendenza. Il nostro tentativo, che prevede aiuti a chi mantiene la residenza, a chi si trasferisce da altri paesi e a chi avvia un’attività o assume lavoratori santangiolesi, potrà produrre risultati positivi importanti. Il nostro obiettivo – ha detto ancora il Sindaco – è quello di restare sopra i 3 mila abitanti. Se scendessimo al di sotto, per Sant’Angelo sarebbe un disastro”.

Nel 1861 Sant’Angelo contava 5.062 abitanti. La popolazione si è incrementata in maniera considerevole ogni decennio, per arrivare al valore massimo nel 1911, quando si contavano 7.056 residenti. Nei vent’anni successivi, anche se in leggerissima flessione, si è mantenuto sopra i 7 mila. Tra il 1936 e il 1951 (6.852) ,le oscillazioni sono state minime. La discesa è ripartita con il fenomeno dell’emigrazione degli anni ’50 e ’60, facendo registrare nel 1971 poco più di 5 mila persone. 

Con il censimento del 1981 il paese è crollato sotto i 5 mila abitanti e da allora continua a scendere, per arrivare al dato odierno. In sessant’anni la popolazione si è dimezzata.

“Le preoccupazioni continuano – ha concluso il Sindaco – ma ce la metteremo tutta per vincere questa battaglia, lottando fino alla fine, per non trovarci nel 2021, con meno di 3 mila abitanti”.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.116 Secondi