Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 3 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Politica: Il Sindaco contesta la nuova legge elettorale.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

Oltre a possibili profili di incostituzionalità, essa è ingiusta perché crea disparità tra chi è stato eletto con la vecchia legge mentre era stata già approvata la nuova, e chi è stato privato del diritto di mantenere la carica di assessore e di consigliere.

L’Assessore Caterina Chinnici

 



L’applicazione graduale della nuova legge elettorale, approvata lo scorso anno dall’Assemblea regionale, oltre a possibili elementi di incostituzionalità, è certamente ingiusta.

A sostenerlo è il Sindaco, che la scorsa settimana ha scritto all’Assessore regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, che con la Circolare n. 6 del 2012 ha fornito chiarimenti e impartito disposizioni affinché gli enti locali si adeguino alla nuova norma.

“Dopo le elezioni dello scorso anno – scrive il Sindaco – ho nominato la Giunta, individuando gli assessori tra i nominativi già eletti alla carica di consigliere comunale. Nel rispetto della normativa vigente a quel tempo, essi hanno optato per la carica di componenti l’esecutivo, rassegnando contestualmente le dimissioni da quella di consigliere”.

La legge 6 del 2011, oltre ad avere cambiato il sistema elettorale, ha modificato la composizione e la decadenza degli organi comunali e provinciali, posticipando la produzione di alcuni effetti al primo gennaio 2012.

Tra le innovazioni figura l’obbligo della presenza di entrambi i generi nelle giunte e la facoltà per 2 assessori di mantenere la carica di consiglieri comunali, non più incompatibili.

“La conseguenza – prosegue il capo dell’Amministrazione – è che almeno un assessore, che con la nuova legge avrebbe potuto continuare a ricoprire la carica elettiva, ha dovuto dimettersi ed oggi, dovendolo sostituire, sarebbe privato della possibilità di continuare a ricoprire la carica di consigliere comunale.

Sarebbe stato più logico – ha proseguito l’amministratore – fare applicare la legge dal momento della sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale”.

La missiva si conclude con la richiesta di modificare le indicazioni contenute nella Circolare prevedendo, per coloro che sono stati eletti con la vecchia legge, l’esonero dall’obbligo di riequilibrare le giunte con la rappresentanza di genere.

“Qualora dovesse intendersi applicabile la normativa con i contenuti della circolare emessa da codesto Assessorato – conclude il Sindaco – in questo Comune ci sarebbe lo stravolgimento nell’assetto della compagine che ha ottenuto il consenso popolare perché, almeno un eletto, sarebbe privato della possibilità di espletare la carica di consigliere comunale, che legittimamente il corpo elettorale gli aveva conferito”.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.105 Secondi