Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 6 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Politica: Viabilità: richiesta della Minoranza e risposta del Sindaco.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

L’opposizione richiede un dibattito istituzionale e con i cittadini. Il capo dell’Amministrazione ricorda che ci sono stati due incontri pubblici e un confronto in Consiglio. Ma se fate proposte non demagogiche, saranno valutate.



Con una lettera inviata al Sindaco, i Consiglieri di minoranza giudicano opinabili le scelte operate dall’Amministrazione in materia di viabilità, dalla istituzione del senso unico nella via Vittorio Emanuele alla sosta a pagamento. Ma lasciano intendere che non piace neppure il progetto che l’Esecutivo, con la condivisione del Gruppo consiliare di Maggioranza, intende attuare per rivisitare complessivamente la viabilità nel Centro urbano.

La missiva dell’opposizione si conclude con la richiesta di aprire un dibattito con le istituzioni municipali e con i cittadini.

Puntuale la risposta del Sindaco. “Pur rispettando il legittimo diritto di critica – scrive il primo cittadino – non si possono condividere le osservazioni fatte, perché abbiamo una concezione diversa del termine “vivibilità”. Essa tante volte confligge con gli interessi di pochi, che potrebbero essere costretti a rinunciare a qualche comodità. Poi – prosegue la nota – il nostro progetto è stato illustrato e valutato con i cittadini e con gli operatori economici in ben due incontri pubblici e poi in un dibattito consiliare richiesto dal vostro Gruppo. E’ ovvio – si legge ancora – che se il nuovo piano dovesse risultare non rispondente alle esigenze pubbliche, potrà essere sempre modificato e ulteriormente migliorato. In ogni caso – conclude il Sindaco – qualora codesto Gruppo dovesse fare proposte migliorative concrete, l’Amministrazione terrà conto di ogni valido suggerimento”.

Nel corso degli incontri dei mesi scorsi, tutti hanno condiviso sulla necessità ormai improcrastinabile di modificare radicalmente la viabilità cittadina. Con il tempo tutto è perfettibile e potrà essere sempre migliorato, rispondendo con maggiore puntualità alle esigenze della collettività, ma per fare ciò da qualche parte bisognerà partire.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.084 Secondi