Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 5 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Politica: Nell'ultimo Consiglio modificato il regolamento di contabilità.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

Nel rispetto della legge, niente Peg, se non per scelta della Giunta e dal bilancio via i capitoli, lasciando solo interventi e funzioni.

Tindaro Germanelli

Vicesindaco con delega all’Area Economia, Bilancio e Tributi

 



Il regolamento di contabilità che vigeva nel Comune, a parere del Sindaco e dell'Amministrazione, violava la legge, perché attribuiva al Consiglio comunale prerogative che sono dell'Organo di governo dell'Ente (in Sicilia il Sindaco) e della Giunta.

La norma regolamentare, inesistente in precedenza, era stata approvata dal Commissario straordinario a meno di una settimana dalle elezioni che nel 2006 sancirono l'inizio delle "amministrazioni Caruso".

Il primo cittadino non ha mai fatto mistero sul fatto che, quel regolamento sia stato voluto fortemente dagli organi burocratici del Comune, per rafforzare il loro peso ed impedire che l'Amministrazione attiva potesse operare agevolmente.

"Finalmente oggi, grazie all'apporto del Segretario comunale, del Responsabile del Servizio finanziario e del Vicesindaco, che hanno approntato la proposta, condivisa e votata dal Gruppo consiliare di maggioranza - ha detto il Sindaco - mettiamo la parola fine su una norma che negli anni ha generato equivoci ed ha consentito alla vecchia alleanza ribaltonista del tempo, di prevaricare il proprio ruolo e le proprie competenze a danno dell'Esecutivo e dei cittadini amministrati. L'obbligo di redigere il Piano esecutivo di gestione che si intendeva imporre alla Giunta, mentre la legge prevede che nei comuni con meno di 15 mila abitanti è una facoltà - ha detto ancora il Sindaco - è un esempio tipico. A questo si aggiunge l'obbligo di indicare i capitoli e non gli interventi, altro motivo di continue e inutili diatribe tra i diversi Organi del Comune. Il Gruppo di opposizione - conclude il primo cittadino - al cui interno ci sono soggetti che hanno ricoperto ruoli di primissimo piano e che, quindi, dovrebbero sapere come stanno le cose, ha tentato di stravolgere la modifica, affinché le cose restassero come prima".

L'emendamento non è stato messo in votazione, perché il Presidente, trattandosi non di una modifica alla proposta, ma di uno stravolgimento della stessa, lo ha giudicato irricevibile.



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico





PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.092 Secondi