Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 4 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Politica: La Giunta contro la soppressione del Tar di Catania.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

Per l’Esecutivo sarebbe assurdo sopprimere il terzo Tribunale amministrativo d’Italia, peraltro maggiore della sede accorpante, che è Palermo.

La Sede del Tar di Catania



A seguito della paventata soppressione del Tar di Catania, la Giunta ha approvato una delibera, inviata al Presidente della Repubblica, ai Presidenti di Camera e Senato, al Governo e al Presidente della Regione, con la quale contesta la chiusura della Sezione del Tribunale amministrativo etneo.

“La soppressione delle sezioni staccate dei Tribunali amministrativi regionali – si legge nell’atto deliberativo - non sembra produrre alcun beneficio funzionale. Al contrario, comporterà un aggravio di costi per le amministrazioni pubbliche e per i privati.

In particolare - si legge ancora nella delibera di Giunta - la Sezione di Catania, oltre che sulla provincia etnea, ha competenza sui territori di 5 delle 9 province siciliane, Messina, Enna, Ragusa e Siracusa, corrispondente a due distretti di Corte d’Appello (Catania e Messina) e una parte della Corte d'Appello di Caltanissetta (provincia di Enna). Il Tar di Catania – prosegue l’Esecutivo –  è, per dimensioni, il terzo Ufficio giudiziario amministrativo d'Italia, preceduto solo dal Tar Lazio e dal Tar Campania. Esso - è scritto ancora nella delibera – ha dimensioni maggiori di quelle della sede aggregante, che è Palermo, non solo per il carico di procedimenti, ma anche per numero di comuni (219 contro 171) e per abitanti serviti (2.602.000, contro 2.392.000 di Palermo).

“La politica di desertificazione istituzionale del territorio – ha detto il Sindaco - anche quando cambiano i governi, sembra non avere fine. Oltre alla razionalizzazione della spesa, non si può non guardare ai diritti dei cittadini fruitori del servizio, i quali, considerati i costi enormi per l’iscrizione di un procedimento di giustizia amministrativa, lo pagano profumatamente in termini diretti, a cui si aggiungono i maggiori oneri indiretti che produrrebbe l’incremento delle distanze per i professionisti, che alla fine ricadranno su chi chiede giustizia”.  



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.078 Secondi