Benvenuto su Sindaco Caruso
Cerca


Moduli
· Home
· Archivio Articoli
· Cerca
· Conosci il Sindaco
· Sondaggi
· Top 10

Visitatori e utenti
In questo momento ci sono, 2 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Cerca nel sito



Articoli per argomenti
· Tutte le Categorie
· Ambiente&Territorio
· Attività produttive
· Attualità
· Comunicazioni
· Cultura
· Economia & lavoro
· Lavori pubblici
· Notizie
· Politica
· Politiche giovanili
· Pubblica istruzione
· Sant'Angelo
· Servizi
· Servizi manutentivi
· Sport
· Turismo & spettacoli

Conosci Sant'Angelo

Cenni storici

Il Museo di arte sacra

Mappa


Scegli la lingua


English Italian

Link Sant'Angelo

Il Comune

La Casa di riposo

La Folgore

Quìenel

La Chiesa di Santa Marta

Associazione Pietro Pintaudi


VIDEO

paopopoPo

La XIV Fiera del salame

Il ritrovamento del sepolcro

Gli auguri di fine anno del Sindaco

La nomina dell'Assessore Gaglio

Notizia apertura Centro accoglienza

Incontro pubblico Centro accoglienza

L'inaugurazione del Centro anziani

Inaugurazione Scuola media


Le relazioni del Sindaco

Giugno 2006/giugno 2007

Luglio 2007/giugno 2008


Rassegna stampa

2006

2007

2008

2009


 
colomba Politica: Vertenza Comune-Unicredit su apertura ridotta.Trovato accordo.
Postato daredazione il
_CONTRIBUTEDBY redazione

In quattro punti la proposta dei vertici regionali della Banca: Mandato Informatico gratuito per il Comune, Servizio di cassa continua da subito,  riduzione del costo per il servizio di tesoreria per il 2014, installazione futura dell’Atm evoluto. Per il Sindaco i risultati raggiunti sono apprezzabili.

 

 

 



Il confronto aspro, che il Comune ha aperto la scorsa estate con Unicredit, sull’apertura a giorni alterni della banca, si è concluso con il raggiungimento di alcuni risultati importanti.

Dopo tre incontri svoltisi al Municipio, durante i quali l’Amministrazione ha reiterato le richieste avanzate a suo tempo dal Vicesindaco, Tindaro Germanelli, incentrate sul mantenimento dei servizi erogati fino al 30 giugno, cioè sportello aperto tutti i giorni, mattina e pomeriggio, si sono trovati significativi punti di incontro.

Anche se i rappresentanti della Banca erano vincolati rigidamente al processo di riorganizzazione, che riguarda tutta la rete gestita da uno degli istituti di credito più importanti a livello europeo, si sono resi disponibili a migliorare le attività in favore della cittadinanza e della clientela, compreso il Comune, per conto del quale sono titolari del servizio di tesoreria.

“Per mitigare i disagi nei confronti del Comune e della cittadinanza – affermano i vertici siciliani di Unicredit – valutate le richieste formulate dall’Amministrazione nel corso dei diversi incontri, si propongono le seguenti attività: 

·        L’Azienda conferma, sin da subito, di essere disponibile ad attivare, senza oneri a carico dell’Amministrazione, il mandato informatico. Esso consentirà il superamento della trasmissione cartacea degli ordinativi di incasso e di pagamento presso l'Agenzia Tesoriera. L'operazione è indipendente dalle giornate di apertura della Filiale, in quanto l'inoltro dei flussi elettronici potrà essere disposto in qualunque momento direttamente dall'Ufficio Finanziario del Comune. Inoltre, il mandato informatico riduce i tempi di esecuzione delle operazioni inerenti l'espletamento del servizio, migliorandone notevolmente la sua qualità.

·        Al fine di venire incontro alle esigenze delle imprese operanti a Sant’Angelo, Unicredit è disponibile ad attivare, nel più breve tempo possibile, il servizio di cassa continua. In tal senso la Banca ha già avviato le verifiche relative alla modalità degli interventi da effettuare.

·        Come già rappresentato verbalmente nel corso dell'incontro, nelle agenzie con apertura infrasettimanale, sussistono attualmente delle problematiche tecnico/organizzative che non permettono, con immediatezza, di installare l’ATM Evoluto (sportello automatico che consente di versare non solo denaro contante, ndr). L’azienda, dopo il completamento dei nuovi assestamenti organizzativi, si impegna a valutare concretamente tale richiesta.

·        In segno di attenzione nei confronti dell’Amministrazione, proponiamo unilateralmente di ridurre del 50 per cento, per il corrente anno, il compenso contrattualmente stabilito a favore del nostro Istituto, per l’erogazione del servizio di tesoreria”.

Del problema, su richiesta del Gruppo di Minoranza, si era occupato anche il Consiglio comunale, che ha dibattuto ed approvato un documento.

“Grazie all’iniziativa del Vicesindaco, rafforzata dal sostegno del Civico consesso – ha detto il Sindaco – abbiamo ottenuto un risultato più che apprezzabile. Se tra qualche mese, come io spero, otterremo l’ATM evoluto, che consente di versare denaro non contante anche nei giorni di non apertura, penso che i disagi saranno ridotti al lumicino. Debbo dare atto, comunque – ha concluso il primo cittadino – che Unicredit si è dimostrata molto sensibile alle necessità rappresentate dal Comune, in particolare per i disagi che subiscono le imprese e i cittadini”.

 



 
Links Correlati
· Inoltre colomba
· News by redazione


Articolo più letto relativo a colomba:
Adesione al Protocollo di legalità ''Carlo Alberto Dalla Chiesa''.


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.



PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.107 Secondi