Licenziamenti al salumificio Santangelo: l'azienda non ha partecipato all'incont
Data:
Argomento: colomba


La ditta Santangelo srl non si è presentata all'incontro convocato per ieri all'Ufficio provinciale del Lavoro. Per i sindacati comportamento da biasimare. 



Doveva svolgersi ieri l'incontro all'Ufficio provinciale del Lavoro di Messina per discutere dei licenziamenti della ditta Santangelo Srl, azienda produttrice di salame, che dal 30 settembre ha lasciato senza lavoro i 12 dipendenti che aveva in forza. La richiesta di tentativo di conciliazione era stata avanzata da Cgil,Cisl e Uil, dopo che il Sindaco di Sant'Angelo di Brolo, Basilio Caruso, aveva inoltrato una lettera al Prefetto, all'Ufficio provinciale del Lavoro e alle organizzazioni medesime. La riunione è stata presieduta dal dr. Francesco Feminò. Per le organizzazioni sindacali confederali di categoria, Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil, erano presenti rispettivamente, Enzo Cocivera, Rosario Paratore e Salvatore Spartà. I sindacalisti hanno biasimato il comportamento dell'azienda ed hanno dichiarato che valuteranno le ulteriori iniziative che potranno intraprendere. 







Questo Articolo proviene da Sindaco Caruso
http://www.sindacocaruso.it

L'URL per questa storia è:
http://www.sindacocaruso.it/modules.php?name=News&file=article&sid=34