Dalle ceneri dell'Mpa, nasce il ''Movimento per Sant'Angelo''.
Data:
Argomento: colomba


L’iniziativa è stata promossa da Gianpaolo Guidara e da un gruppo di sostenitori.

"I Partiti cambiano le stagioni passano, ma ciò che resta è la passione nelle idee e nel senso vero della Politica".

Gianpaolo Guidara



Dalle ceneri del locale Circolo dell’Mpa di Raffaele Lombardo, a Sant’Angelo si riparte e si rifonda un sodalizio denominato “Movimento per Sant’Angelo”. Insieme ad altri sostenitori e simpatizzanti, a “rimettere la marcia” è Gianpaolo Guidara, sostenitore dell’attuale quadro amministrativo nel 2011 e della coalizione del Sindaco. “Nel 2009 – si legge in un documento divulgato qualche giorno fa – a Sant’angelo di Brolo si formava il Circolo Partitico - Politico denominato ”MPA Sant’Angelo”. Tale gruppo nacque come aderente all’allora Neo Partito “Movimento per le Autonomie” di Raffaele Lombardo, e quindi come portavoce, nel territorio Santangiolese, degli stessi principi per i quali il Partito si adoperava: Autonomia, Decentramento, Libertà, Democrazia. Gli stessi principi per i quali, coloro che fecero la storia della nostra Nazione, si batterono e scrissero parte della Costituzione Italiana. Il Circolo – si legge ancora – pian piano crebbe, ricevendo il sostegno nelle idee e nei fatti di molti concittadini Santangiolesi. Esso presentò progetti, proposte ed idee costruttive ben recepite dall’Amministrazione Comunale. La collaborazione politica proseguì il suo percorso, divenendo ancora più produttiva nell’attività Amministrativa del 2010. Il Circolo “MPA Sant’Angelo” partecipò quindi alla Campagna Elettorale per le Comunali del 2011, contribuendo fattivamente alla vittoria del Candidato Sindaco Basilio Caruso e della Coalizione tutta. Fu una battaglia elettorale molto forte, ma alla fine, pur perdendo qualche pezzo per strada, il Gruppo riuscì a riscuotere la fiducia della gente, ottenendo la rielezione a Consigliere Comunale dell’attuale Capogruppo di Maggioranza, Carmelo Guidara. In questi anni tante cose sono successe, come la fine del Partito di Lombardo nel 2012 e, conseguentemente, la dissoluzione dei Circoli che facevano capo a quel Movimento. Spiace molto a chi ha creduto in quel progetto, tra l’altro ricco di intenti di elevatissimo spessore morale e politico, vedere in quale modo è stato gestito. Ma alcune cose per fortuna non sono cambiate; siamo quasi alla fine del 2013 e questo Gruppo, che ha deciso per il momento di non essere legato a partiti e di chiamarsi oggi “MOVIMENTO PER SANT’ANGELO”, mantiene la stessa passione e la stessa abnegazione per le quali si presentò qualche anno fa alla gente chiedendo loro il consenso. Opera fattivamente ed in modo costante con proposte legate al programma elettorale e contribuisce ai risultati positivi dell’azione politico - amministrativa. I Partiti cambiano – conclude Guidara – le stagioni passano, ma ciò che resta è la passione nelle idee e nel senso vero della Politica”.







Questo Articolo proviene da Sindaco Caruso
http://www.sindacocaruso.it

L'URL per questa storia è:
http://www.sindacocaruso.it/modules.php?name=News&file=article&sid=782